Opening:
Il policentrismo dell’arte contemporanea italiana
Nomadismi contemporanei
Gagosian a Roma compie dieci anni
La riscossa della pittura “emergente”
L’“Impasto morbido” di Silvia Camporesi
Carta Bianca a 10 curatori outsiders
Guido Strazza a Venezia
Sei piccoli igloo di Mario Merz
Dalla urban culture con furore
Da De Nittis a Gemito
Natale da vendere
Verona e le meraviglie del contemporaneo
Michele Cacciofera. Emisferi Sud
Stephan Balkenhol da Monica De Cardenas
Alexandra Bachzetsis a Milano
Il miglior posto? Alla Villa Reale di Monza
Michel Comte. Black Light, White Light
Balla e Dorazio insieme a Roma
Gianni Piacentino. Dal 1966 ai nostri giorni
Shen. Capitolo I

home