Fino al 30.IV.2017
10 years old
Foro Boario, Modena


250 opere, 95 autori da 70 punti diversi e 5 artisti emergenti per raccontare 10 anni di vita. Fondazione Fotografia Modena si racconta nella mostra 10 years old, ripercorrendo la storia del mondo contemporaneo attraverso una ricca ed emozionante narrazione per immagini. Tra video installazioni e fotografie, il percorso che si snoda fra le sale del Foro Boario di Modena diventa un’intensa celebrazione di dieci anni di lavoro e impegno che mira, oggi più che mai, alla promozione dell’arte contemporanea mondiale, attraverso le immagini che compongono una delle più vaste e interessanti collezioni del territorio. Scelte fra le 1200 del patrimonio della Fondazione Cassa di Risparmio di Modena, le 250 opere presenti in mostra sono esposte tralasciando la dimensione geografica, temporale, o qualunque interpretazione curatoriale che segua una linea predefinita. Puntando sulle emozioni e sulle suggestioni piuttosto che su meri collegamenti razionali, sembrano raccontare al visitatore la storia del mondo contemporaneo, tra riferimenti e temi universali che, in un modo o nell’altro, collegano tutti i 95 paesi rappresentati. I conflitti, le lotte e le tensioni razziali esplodono fra Europa, Medio Oriente e Sudafrica, come negli scatti di Bob Gosani, mentre potenti rivendicazioni identitarie affermano l’inconfutabile assioma dei diritti umani; allo stesso tempo, gli artisti, liberi da ogni schema e limite, si lasciano andare alla ricerca delle potenzialità e dell’estetica della fotografia. È così che la staged photography di Alexander Petlura e Gillian Wearing si affianca alla street photography di Garry Winogrand e Daido Moriyama, mentre i ritratti di Pieter Hugo e Diane Arbus si mescolano ai paesaggi di Luigi Ghirri e Franco Fontana, e ai reportage di Dayanita Singh e Guy Tillim.
Luigi Ghirri Versailles, 1985 dalla serie Versailles c-print 24 x 30,5 cm © Eredi di Luigi Ghirri
La mostra comprende, inoltre, una sezione specifica dal titolo Essere politico, dedicata a cinque artisti emergenti under 40 selezionati tramite un bando open call lo scorso anno. Leonardo Cannistrà, Irene Fenara, Gianni Ferrero Merlino, Guido Nosari e Marco Tagliafico si sono confrontati con la difficile rappresentazione del rapporto complesso e distaccato che le nuove generazioni hanno con il potere, fra i cervelli in fuga e la volontà di restare, le contraddizioni della politica e il desiderio di cambiare. In un mondo che sembra non investire sui giovani, Fondazione Fotografia si afferma come punto di riferimento per gli artisti emergenti, con la consapevolezza che è al futuro che bisogna guardare. Lanciando di quando in quando qualche sguardo ammirato a ciò che è stato.
Ilaria Sita mostra visitata l’11 marzo 
Dall’11 marzo al 30 aprile 2017 10 years old    2007-2017: il racconto del mondo nelle collezioni fotografiche della Fondazione Cassa di risparmio di Modena Foro Boario Modena,  Via Bono da Nonantola, 2, Modena Orari: mercoledì-giovedì-venerdì 15-19 sabato-domenica 11-19
 Info: www.fondazionefotografia.org
Data: 21/04/2017


Invia sul fax, numero:
home