Colorare la storia

100 fotografie restaurate e ricolorate raccolte in The Paper Time Machine, il libro, nato dalla collaborazione tra Wolfgang Wild, creatore e curatore di Retronaut e Jordan Lloyd di  Dynamichrome, che cerca di riportare un po' di colore nella storia. Dalle foto simbolo come Migrant Mother di Dorothea Lange, alle istantanee che documentano la costruzione del Golden Gate Bridge o della Statua della Libertà, nel volume ogni immagine è accompagnata dall’originale in bianco e nero. Una volta le fotografie venivano colorate a mano, ma spesso il risultato finale era poco convincente. Le immagini di Paper Time Machine provano a colmare un vuoto, avvicinandoci ai protagonisti o a vicende del passato, in alcuni casi più attuali che mai: dai ritratti dei migranti che sbarcavano a Ellis Island alle fotografie della guerra di Crimea del 1855, ecco qualche frammento di storia, per la prima volta a colori.


Data: 15/11/2018


Invia sul fax, numero:
home