Le notizie più lette dell'anno

La vera identità di Banksy svelata, un nuovo capitolo nell’eterna lotta tra gli animalisti e Damien Hirst, i Modigliani contraffatti, gli antichi sarcofagi distrutti e tanto altro ancora. Non si può certo dire che sia stato un anno noioso, per il fantastico mondo dell’arte. Lo ripercorriamo attraverso le notizie più lette.  Gennaio: - L’anno del MACRO si apriva con una mostra di Anish Kapoor e con una previsione. - Immancabile, l’oroscopo dell’arte. Febbraio:  - Tutti gli artisti di Viva Arte Viva. Marzo:  - Qualcuno salvi Damien Hirst dagli animalisti. Forse questa c’era anche nel 2016, nel 2015, nel 2014…  Aprile: - Banksy o non Banksy?  Maggio:  - Anne Imhof per il Padiglione Germania della 57.ma Biennale di Venezia.   Giugno:  - Tutti i Rockefeller all’asta. Luglio:  - Il prevedibile epilogo della querelle sui falsi di Modigliani in mostra a Genova.  Agosto: - Luca Bizzarri nominato direttore di Palazzo Ducale di Genova. Tutti i commenti del mondo dell’arte, direttamente dalle spiagge.  - Estate con il botto per questa famiglia inglese. Un botto di 800 anni.   Settembre:  - Banksy arrestato. SPOILER: No, non è vero.  - Cosa c’è dietro Liberato? Rap all’ombra del Vesuvio.  Ottobre:  -  Ma che bontà, ma che bontà, ma che cos'è questa robina qua? La Abramovic in un macaron Novembre:  - Iniziò tutto da qui. Il Salvator Mundi di Leonardo batte tutti i record.  Dicembre: - Balthus, che indecenza. E via alla petizione per farlo rimuovere. 

Data: 29/12/2017


Invia sul fax, numero:
home