Street art sui propri passi. A Catanzaro, Altrove festival torna con una mostra al Marca

Altrove Festival arriva alla quinta edizione e traccia una linea nel suo percorso, per ripensare a quanto fatto e trovare le giuste chiavi per ripartire, proponendo riflessioni sui modi di vivere e ripensare la città contemporanea. Il Festival dedicato alla street art e alla rigenerazione urbana torna ad animare Catanzaro, l’8 e il 9 agosto e, ancora una volta, il suo quartier generale sarà diffuso per il centro storico della città.  Le opere che Altrove ha lasciato in eredità alla citta nelle ultime edizioni verranno valorizzate attraverso percorsi guidati e installazioni luminose, insieme a guide e storici dell’arte che racconteranno l’inserimento delle opere d’arte pubblica contemporanea nel tessuto storico del centro. In programma, una residenza per dieci artisti europei e una mostra al Museo Marca, "Post-Graffiti Stress Disorder”, che coinvolgerà Abcdef (Germania), Boris Tellegen e Jeron Erosie (Olanda), Alexandre Bavard e Saeio (Francia), Mafia Tabak (Austria), Canemorto, Gruppo OK, Sbagliato e Tybet (Italia), oltre alla realizzazione di una nuova opera d’arte pubblica. E poi talk e presentazioni con ospiti internazionali, per discutere degli scenari futuri del muralismo, e con gli attori della primavera sociale e culturale italiana, che racconteranno la propria esperienza di rigenerazione urbana. 
Data: 11/07/2018


Invia sul fax, numero:
home