Il riscaldamento globale, visto dall’alto

Il 12 dicembre 2015 i delegati di 195 paesi hanno firmato a Parigi un accordo per rafforzare la risposta globale alla minaccia del cambiamento climatico, impegnandosi per mantenere l’aumento di temperatura inferiore ai 2 gradi Celsius. Una misura necessaria in un momento in cui gli effetti che le attività dell'uomo hanno sull'ambiente stanno oramai portando a conseguenze irreversibili. Un esempio? L'aumento della temperatura della superficie terrestre, gli oceani che assorbono circa l'80 percento di questo calore aggiuntivo e quindi l’innalzamento del livello del mare. Nella serie 'Two Degrees Celsius', il fotografo Tom Hegen, ha immortalato dall’alto i ghiacciai della Groenlandia, regalandoci delle immagini mozzafiato che però ci mettono davanti ai devastanti effetti del riscaldamento globale. 
Data: 03/12/2018


Invia sul fax, numero:
home