Fino al 15.V.2018
Grandenerograndebianco, Tracce
CRAC Gallery, Terni


Passaggi incerti, istintivi, a volte anche irrazionali. Sono le "tracce” lasciate su carte, tavole ed emulsioni da Sebastiano Dammone Sessa ed esposte nella Crac Gallery di Terni, all'interno del ciclo espositivo "Grandenerograndebianco” che caratterizza la stagione 2017-2018 della galleria. Un gioco incontrollato di combinazioni fantastiche e creative dove il colore incontra la materia senza nessuna regola. In una continua discussione fatta di imprevisti da risolvere, ipotesi da gestire, e improbabili decisioni da prendere, a volte semplicemente superfluo perché poi tutto si inchina dinanzi alla forma. "Le opere diventano così delle prove, fisiche e ideali, nate dell’impulsività dell’artista che plasma aggiungendo, sottraendo, smussando, e modificando la materia del suo singolare universo”, spiega la gallerista Chiara Ronchini, curatrice della mostra. "Sebastiano Dammone Sessa impregna le sue opere di questa variabilità costante, mettendo un punto, e un appunto in ogni passo, dove la riflessione, trova la quiete nello stupore”.
null Grandenerograndebianco, Tracce, vista della mostra
Nelle sue carte, i chiodi, emblema (e tentativo) di stabilità, trovano certezza e conforto nella ruggine: testimonianza del tempo. Nella serie di lavori esposti, realizzati per l'occasione della mostra di Terni, ogni opera è un magnifico accumulo incontrollato di emozioni contrastanti tra loro: prova tangibile dell’irrisolutezza esistenziale che l'artista, nato in svizzera e formatosi all’Accademia di Belle Arti di Catanzaro, riesce a comunicare. In una continua ricerca e sperimentazione visiva che esegue utilizzando linguaggi che variano dalla pittura alla scultura. In un percorso d’indagine incentrato sui concetti fondamentali di sovrapposizione e stratificazione. Concetti che rivestono un ruolo significativo nel suo itinerario perché forniscono, di fatto, l’indispensabile spunto di partenza per una riflessione, attenta ed essenziale, sul tema della luce e del colore, senza alcun riferimento alla dimensione oggettiva del reale.
Alessio Crisantemi mostra visitata il 14 aprile
dal 14 aprile al 15 maggio 2018 Grandenerograndebianco, Tracce Sebastiano Dammone Sessa CRAC Gallery, Terni Via Paolo Braccini 30 Info: www.cracgallery.com info@cracgallery.com ronchini@cracgallery.com
>
Data: 14/05/2018


Invia sul fax, numero:
home