And the winner is. Tutti i premi del Rufa Contest 2018

Il bianco e il nero come estremi di una realtà dalle molteplici sfumature. Questo il tema della quarta edizione del Rufa Contest, un concorso la Rufa, Rome University of Fine Arts ha ideato per mettere in relazione gli studenti con il loro futuro. Ieri sera nella cornice del Teatro Olimpico, dopo un discorso entusiasmante di Shirin Neshat, sono stati affidati i 7 premi speciali selezionati dai partner del progetto e il vincitore del contest. Il premio Rai Cinema è stato consegnato a Mohammad Jeddi, per Il Confine; doppietta per Iulia Bita che con Eufonia si aggiudica il premio Emirates e il premio RDS; MTV sceglie l’opera di Filippo Gualazzi, Liberazioni, mentre Sky arte ha premiato Elisa Sabatini con l’animazione video Tic Tac Beat. Il premio della critica è stato assegnato a Camilla Gurgone per la sua installazione composta da circa mille ricci di mare dal titolo Echinoidea, un’opera sulle differenze.  Vincitrice del Rufa Contest 2018 è Francesca Cornacchini, The Code 01, premiata da Shirin Neshat, presidente di giuria, che ospiterà la vincitrice nel suo studio, durante il suo viaggio premio a New York. L’opera video si è aggiudicata anche il premio Fondazione Romaeuropa, che la esporrà durante il Festival.

Data: 13/06/2018


Invia sul fax, numero:
home