Fino 15.VII.2018
David Novros – Double Solo Show
Portable Murals
Thomas Brambilla Gallery, Bergamo


David Novros (Los Angeles, 1941), artista americano membro del collettivo Park Place Gallery di Soho, viene presentato per la prima volta in Italia con una doppia personale dal titolo Double solo show alla galleria Thomas Brambilla e nell’ex Oratorio di S. Lupo in collaborazione con la Fondazione Adriano Bernareggi. La doppia esposizione evidenzia le due anime storico-artistiche che caratterizzano la ricerca di David Navros: in galleria sono esposte quattro grandi tele che mostrano chiaramente l’appartenenza al XX secolo mentre nello spazio dell’ex oratorio emerge la dimensione più spirituale con ispirazioni altomedievali e bizantine.
nullDavid Novros, Portable Murals, installation view, 2018, © [2018] David Novros Artists Rights Society (ARS), New York. Courtesy Paula Cooper Gallery, New York and Thomas Brambilla Contemporary Art, Bergamo, Italy. Ph. Marco Schiavone
Fin dall’inizio della sua carriera, Novros dedica la sua ricerca artistica a colori e smalti brillanti impressi su grandi pannelli asimmetrici e modulari e in parallelo sperimenta la combinazione tra colori e tecniche medievali con richiami all’espressionismo astratto di Newman e Rothko. Risultato ne sono dipinti astratti e monocromatici che includono sempre le superfici degli spazi espositivi: tele giganti, mai uguali fra loro, che muovono l’ambiente stesso.  La mostra Portable murals nella galleria Brambilla propone quattro grandi dipinti modulari che dialogano con le pareti dello spazio tanto da divenire parte integrante della brillantezza e monocromia delle tele. Il risultato, ottenuto dalla pittura acrilica e dai pigmenti di Murano, è un ambiente in cui i colori cangianti dei pannelli irregolari coinvolgono e trasformano il contesto circostante. Allo spazio di S. Lupo la mostra Coppers espone invece per la prima volta sette grandi opere in rame in cui è evidente l’anima più "antica” della ricerca dell’artista nella quale i richiami ai rilievi e alla pittura smaltata rimandano al periodo bizantino e medievale. In questo antico oratorio l’artista apre un dialogo profondo tra la storia, l’architettura, la materia e il colore, quasi a richiamare una dimensione spirituale, complice la suggestione verticale dello spazio stesso e il dilatarsi delle superfici attraverso il colore.
Elisabetta Ghezzi Mostra visitata il 3 luglio 2018 Dal 26 maggio al 15 luglio 2018  David Novros – Double Solo Show Portable Murals Thomas Brambilla Gallery Via casalino 25, 24121 Bergamo Orario: mar-sab 14-19  Coppers  Ex oratorio di San Lupo, Fondazione Adriano Bernareggi Via san Tomaso 7, 24121 Bergamo Orario: ven-sab 13-19

Data: 07/07/2018


Invia sul fax, numero:
home