Il meglio e il peggio della settimana, in sei notizie da non perdere

L’indispensabile per rimanere aggiornati, selezionato per voi da Exibart.
UP  - Al termine di un lungo processo di selezione, Maria Vittoria Marini Clarelli è scelta come nuova soprintendente ai beni culturali del Comune di Roma. 
- Un nuovo avamposto per Massimo De Carlo che, dopo Londra e Hong Kong, decide di rinforzare la propria posizione nella sua città, aprendo la terza sede a Milano. Dopo quelle di via Ventura e di Palazzo Belgioioso, la nuova MDC sarà a Casa Corbellini-Wassermann. 
- Il collegio della Fondazione Museion ha deciso di proseguire la ricerca per la nuova direzione con la procedura per chiamata diretta. Intanto, Letizia Ragaglia ha prolungato per un anno. 
- Tempo di attribuzioni. Un pool di esperti ha confermato che la Natura morta con frutta e castagne, conservata al Fine Arts Museum di San Francisco, è di Vincent Van Gogh. Mentre il Prof. Francesco Caglioti è sicuro che la statuetta in terracotta della collezione del Victoria & Albert Museum di Londra sia di Leonardo da Vinci.   
- ll British Museum ha acquisito una delle banconote false, raffiguranti la principessa Diana, che Banksy aveva stampato nel 2014. L’opera entrerà ufficialmente nella collezione.  DOWN - Qualcuno vuole trasformare una villa Palladiana in Veneto in un ipermercato. 
Data: 10/02/2019


Invia sul fax, numero:
home